BORGHEZIO : TUNISIA NUOVA PORTA D’EUROPA PER CLANDESTINI E POTENZIALI TERRORISTI

On. Mario BORGHEZIO

COMUNICATO STAMPA


BORGHEZIO : TUNISIA NUOVA PORTA D’EUROPA PER CLANDESTINI E POTENZIALI TERRORISTI

 

“Lungi dall’essersi fermato con il controllo delle rotte libiche, come azzardava qualche disattento commentatore filogovernativo, il flusso dei clandestini e dei migranti economici dal Nord-Africa prosegue ininterrotto partendo dai porti della Tunisia” dichiara l’On. Mario BORGHEZIO.

“Molti sindaci e rappresentanti locali testimoniano l’insostenibilità di una situazione che ha visto negli ultimi due mesi più di quattromila arrivi nella sola Sicilia, a cui si aggiungono i numerosi ‘sbarchi-fantasma’ di quanti riescono a far perdere le proprie tracce, non chiedono alcuna protezione internazionale e si insinuano nel nostro territorio per i propri reconditi scopi. E’ lo stesso Viminale a dirci che proprio dalla Tunisia transita la maggior parte dei foreign-fighters diretti in tutta Europa e questo allarme non deve essere sottovalutato”.

“Di fronte a tutto ciò – conclude Borghezio –  é impensabile che l’Italia continui a subire i diktat tunisini sul numero di rimpatri effettuabili, talmente esiguo ed insufficiente da aver nuovamente innescato la vergognosa farsa dell’emissione del foglio di via per chi sostava negli hotspot ed ha potuto dileguarsi in maniera indisturbata. Le Autorità italiane hanno il dovere di alzare la voce con il governo tunisino per scongiurare pericolosissime infiltrazioni terroristiche e per evitare che il flusso degli immigrati diventi in pianta stabile per i paesi della sponda meridionale del Mediterraneo una facile arma di ricatto con cui lucrare nuovi accordi con il nostro paese”.

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Bruxelles, 6/10/2017

The following two tabs change content below.
Mginvestment e' una societa' specializzata in analisi tecnica e macroeconomica.Forniamo segnali operativi su valute, materie prime, indici e azioni.