Focus mercati del 05/08/2014

yes

Focus mercati del 05/08/2014

FOCUS MERCATI YES Management Services

CINA PMI servizi in calo. Speculazione su riforme, allentamenti ulteriori. Espansione credito elevata – PORT salvataggio in corso per BES – ESP disoccupazione in ulteriore leggero calo – TURK inflaz e prezzi prod ind in rialzo leggero, oltre atteso – ROM ppi in calo, vendite dettaglio elevate – URSS cpi leggero rallentamento – CH indicatori occupazione in calo. PMI produz rialzo oltre attese, leggero – UK PMI costruzione leggero calo dai max 10anni – EU prezzi prod ind leggero rialzo, fiducia investitori ampio calo – GER vendita auto positive, da Cina –

 EURO / DOLL 1.3420

 US Doll / CHF 0.9070

L’ottimismo nei mercati finanziari, non è morto, ma ha subito un duro colpo, come confermato anche dal SENTIX, indice fiducia investitori in EU, in calo marcato. Abbiamo avuto una fase correttiva marcata, con calo indici EU del 3.5pc in una settimana, dovuta a vari fattori. Ora in atto un miglioramento, grazie al rialzo del rating della Grecia, al salvataggio del Banco Espirito Santo in Portogallo, al calo ulteriore della disoccupazione in ESP, e rientro dei timori dal fallimento Argentina, con aspettative generali di ulteriori azioni pro-crescita. E tutto questo dopo i dati favorevoli dalla Cina, oltre che alla serie positiva dei risultati societari e dalla continua azione di fusioni e acquisizioni. Gli occhi sono ora per le riunioni delle banche centrali di UK e EU, per la decisione sui tassi e di politica monetaria, dopo lo status quo degli USA. Chiaro che i problemi di una crescita debole e fragile, geopolitici, restano intatti, ma le aspettative di tassi bassi il più possibile e per il più lungo tempo possibile, continuano ad alimentare la ricerca di rendimento in un mercato sempre con ampia liquidità disponibile. Oggi quindi valori rifugio in leggero calo, e miglioramento degli indici, recupero di Euro, con un CHF un poco piu’ sotto tono, come pure ORO invariato al suo minimo da 6settimane. Calo per AUD, CAD, NKR, e ulteriore rialzo per YUAN e la sua Borsa –CINA. Prese di profitto con raggiungimento del primo target correttivo per la GBP, dove gli indicatori restano negativi, ma verso oversold, e completamento della fase, con nuove e rinnovate opportunità di longs. Pareggio dei long EURO o altre valute, contro lo YEN, visto il target previsto completato. Invariata NZdoll, e sempre nei preferiti. Risultato dai DATI fondamentali recenti per l’EU, una crescita zero, inflazione zero, prezzi produzione zero, a confermare lo stato di stagnazione come quello che da lustri attanaglia in GIAPP. Migliora lo stato generale in USA, ma non in maniera “liscia”, e ancora con molti dubbi, e quindi lo status quo della FED giustificato ancora per qualche tempo. Gli occhi quindi restano in particolar modo centrati su ECB-DRAGHI, con attese di mosse, azioni, per settembre. Attese pure misure incisive ulteriori in GIAPP, CINA.

 Dati Economici:

 EU ppi june +0.1 e -0.8anno, core +0.1 e -0.1anno. Sentix fid.investitori 2.7 da 10.1. Junker, EU non ha ancora raggiunto il fondo della crisi – CH KOF occupaz luglio 1.2 da 3.7. PMI luglio 54.3 da 54.0. yield 10anni 0.60 – UK HSBC 1sem utili -12pc. PMI costruz 62.4 da 62.6 – GER vendita auto luglio +6.8anno, 1sem +3.0pc – ITL btp/bund 158. Yield 10anni 2.73pc. Carige 1sem in perdita, cessione ramo assicurativo – PORT governo inietta 4.9bln in BES, bonds recupero ampio, crollano CDS – ESP disocc 2.trim 24.5 da 25.9pc, richieste luglio -0.7pc. BcoPop cede 51pc attività carte credito – GRECIA rating rialzato di 2 punti – TURK cpi luglio 0.45 e 9.32anno da 9.16pc. ppi 0.73 e 9.46anno – URSS ok a ristrutturazione Rusal per doll 5.2bln debiti. Prod.ind.prevista 2014 +2.0pc. cpi +0.5 e 7.5anno – ROM ppi -0.3pc. vendite dett 1sem +8pc – USA Chevron fatturato in calo, utili in rialzo. GE investe doll 2bln in Africa. Fraport acqu 270 esercizi nei porti. Lowes utili in ampio calo. Scientific Games aqu Bally Technology per dol 3.3bln – CINA PMI servizi 54.2 da 55.0. prestiti doll 162bln a 3anni – HK Hang Seng Bank utili -54pc – TAIW yields min 6 settimane – TANZ doll 1.2bln aiuti governo per energia, utility – GHANA chiede aiuto IMF, crisi valutaria impenna, cedi -6.50pc solo l’altro ieri – KENIA emissioni domestiche -50pc da refi tramite Samurai Bonds in yen –

 Calendario mercati:

Martedi 05.08.    ITL PMI serv luglio 53.2 da 53.9, FF PMI serv finale luglio 50.4 inv, GER PMI serv luglio 56.6 inv, EU PMI composito finale luglio 54.0 inv, servizi 54.4 inv, UK PMI serv 58.0 da 57.0, EU vendite dett june +0.5pc, USA ISM non manifatt composito luglio 56.3 da 56.0, ordini industriali june +0.6pc,

Mercoledi 06.08.    JPN leading index june 105.4 da 104.8, GER ordini ind june +0.8, ITL prod.ind.june +2.6 da -1.8pc, UK prod. Manifatt june 2.1pc, ITL gdp 2trim +0.1 e 01anno, USA bil commerciale june -44.8bln da -44.4,

Giovedi 07.08.    GER prod.ind.june +1.3pc, ESP prod.ind. june +3.0pc, UK bil comm totale june -2.150bln da -2.418, non-EU -3.75bln da -3.96, BoE decisione tassi, EU ECB decisione tassi, conferenza stampa Draghi, USA costo unitario lavoro 2.trim 1.2pc, produttività non agricola 2.trim +1.3pc,

Venerdi 08.08.    JPN BoJ decisione tassi

Lunedi 11.08.    JPN indice attività terziario june ,

Martedi 12.0.8    JPN prod.ind. june , GER ZEW sentimento eco ago , situaz attuale , ITL cpi luglio ,

Mercoledi 13.08.    JPN gdp 2trim , GER cpi luglio , FF cpi luglio , ESP cpi luglio , UK guad medi giugno , disocc giugno , EU prod.ind.june , USA vendite dett luglio , ex auto , inventari ind june ,

Giovedi 14.08.    JPN ordini macchinari giugno , FF gdp 2.trim , GER gdp 2trim , FF disocc 2.trim , EU inflazione luglio , gdp 2trim , USA prezzi import luglio , disocc sett ,

Venerdi 15.08.    UK gdp 2.trim , USA Empire Man index ago , ppi luglio , ex-cibo energia , TIC flusso capitali invest giugno , utilizzo impianti luglio , prod,ind.luglio , U.Michigan indice fiducia ago ,

 EURO / GBP 1.2530

Primo target correttivo dopo i recenti eccessi, effettuato. Trendline rialzista, e support. Indicatori restano al ribasso, con rischio/potenziale per completamento fase a 1.2430/50, nuovi long GBP

EU stoxx 50 index 3070

PETROLIO brent doll/barile  105.50

Bruno A. Chastonay  YES Management Services

The following two tabs change content below.
Bruno Chastonay Ho svolto una attività professionale prevalentemente nel settore finanziario, „al fronte“, con formazione iniziata dai cambi, e proseguita gradualmente nella tesoreria, metalli, opzioni e prodotti derivati. Con la creazione di un settore specifico di consulenza nei cambi, gestione del rischio dei cambi, per la clientela e la struttura della banca e affiliate, il lavoro si è ampliato verso un maggiore contatto con le necessità specifiche della clientela primaria e istituzionale, consulenti e gestori patrimoniali esterni, e nella gestione del rischio di portafoglio / gestione

Ultimi post di Bruno Chastonay (vedi tutti)