“L´ACCORDO DI PARIGI SU MIGRANTI E ONG DA´ PIENA RAGIONE A ZUCCARO E ALLA LEGA”

                                        

On. Mario BORGHEZIO

COMUNICATO STAMPA

 

 BORGHEZIO :“L´ACCORDO DI PARIGI SU MIGRANTI E ONG DA´ PIENA RAGIONE A ZUCCARO E ALLA LEGA”

 

“Dal pre-vertice di Parigi tra i Ministri degli Interni italiano, francese e tedesco, insieme al Commissario UE Avramopoulos – dichiara l´europarlamentare Mario BORGHEZIO – registriamo alcune novità sull´emergenza sbarchi, oggi sempre più pressante”.

“Nonostante negli ultimi mesi l´establishment filo-immigrati abbia provato a contraddire le tesi del coraggioso Procuratore di Catania Zuccaro, pienamente condivise da noi sovranisti e ‘populisti’, l´accordo di Parigi le ha di fatto confermate e ha proposto, pur con un colpevole ritardo, diverse regole e limitazioni alle attività delle ong nel Mediterraneo, riportando il governo della situazione alla Guardia Costiera e riconoscendo la necessità di intervenire soprattutto in Libia, prima delle partenze”.

“Sulla questione della ricollocazione degli immigrati invece, nonostante le recenti e poco credibili minacce di chiusura dei porti da parte del Governo Gentiloni, la situazione rimane decisamente in alto mare, perché perfino il nuovo idolo degli immigrazionisti filo-UE, il neo-presidente francese Macron, si é schierato convintamente per l´accoglienza solo degli effettivi rifugiati e non dei migranti economici”.

“Dunque, nonostante qualche correzione di rotta fuori tempo massimo, é soprattutto il Governo Italiano – conclude Borghezio – a restare inspiegabilmente ancorato ad una visione ideologica dell´immigrazione, non sostenendo quella politica attiva di selezione dei flussi e di respingimenti che da tempo la Lega Nord sostiene”.

 

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Strasburgo, 3/07/2017

 

The following two tabs change content below.
Mginvestment e' una societa' specializzata in analisi tecnica e macroeconomica.Forniamo segnali operativi su valute, materie prime, indici e azioni.