Market Briefing FX del 21/07/2014

logo-saveforex-grande

Market Briefing FX del 21/07/2014

COMMENTO GENERALE AI MERCATI

Ricomincia un’altra settimana, dopo che la scorsa si è dimostrata ancora una volta una classica settimana estiva, con scarsi movimenti e senza particolari scossoni. Sul fronte azionario assistiamo ad una tenuta dei mercati americani, sempre sui massimi mentre gli indici europei invece mostrano e segnano il passo. Sul fronte mercato valutario, eurusd che ha spostato verso il basso il suo range di oscillazione , questa volta tra 1.3510 20 e 1.3580 anziché 1.3610 e 1.3680. Cable sempre vicino ai massimi mentre il UsdJpy rimane debole e non riesce a risalire la china, segnalando una possibile avversione al rischio che però non vediamo. Questa settimana le aspettative saranno per un rialzo dei tassi in Nuova Zelanda, nonostante i dati non così positivi, ma si sa che Wheller è preoccupato della bolla immobiliare più di quanto non lo siano gli Australiani e quindi AudNzd1 potrebbe ancora andare a cercare i supporti. Per il resto ci saranno dati interessanti sulla sterlina, relativi al Pil, sui Pmi europei, sulla fiducia dei consumatori Usa . Insomma il mercato potrebbe anche svegliarsi. Buon trading

MORNING BRIEFING

Eurusd : Il mionimo che abbiamo visto è stato a 1.3490 ed ora l’euro corregge e potrebbe risalire la china fino anche a 1.3590 con livelli intermedi di resistenza a 1.3560. si e’ spostata la fascia di oscillazione di una figura al ribasso.

Cable : Bella correzione vista sulla sterlina fino a 1.7035 40 ed ora potrebbe, in casi di tenuta dei supporti , cercare di risalire la corrente per tornare verso 1.7140 50 prima resistenza significativa. Supporti posizionati a 1.7050 1.7030 35.

EurJpy : Reistenza chiave a 137.40 50 mentre al ribasso potremmo scendere a 136.70 nuovamente e , nel caso di rottura del supporto, a 136.20 30 sotto il quale non c’e’ nulla fino a 135.50.

EurGbp : Mininmi visti a 0.7890 e poi ecco la correzione , per ora arrivata a 0.7940. l’area chiave e’ posta a 0.7980 sopra mentre al ribasso 0.7880 90 rappresenta il supporto decisivo

Usdjpy: Rimane estremamente debole con supporti chiave posti in area 101.05 10 seguiti dall’area compresa tra 100.70 e 100.80. resistenze in area 101.55 65 .

Audusd : Resistenze poste tra 0.9410 e 0.9450 mentre il supporto chiave e’ posto a 0.9380. Se rotto si scende a 0.9330. Attenzione alle varie dichiarazioni questa settimana, perché sono previsti interventi di Stevens e altri membri della Rba che spingeranno per un cambio piu’ basso. Direi sell on rallies.

Nzdusd Possibile rialzo dei tassi anche se i dati hanno segnato il passo, ma temo che Wheeler insisterà sul rialzo. Resistenze in area 0.8730 40 mentre i supporti sono posti a 0.8650 60.

AudNzd : Bel test sopra di 1.0820 a cui ha fatto seguito un ritorno in area 1.0780. Occhio ai dati e alle dichiarazioni questa settimana. Livelli chiave sopra a 1.0840 mentre sotto 1.0670 80.

UsdChf : Supporti chiave tra 0.8910 e 0.8940 mentre al rialzo 0.9010 e 0.9040 sono i livelli significativi
Eurchf: Rimaniamo sempre nell’area di supporto chiave compreso tra 1.2150 e 1.2135 40 con possibilità di ripresa verso 1.2170 80 .

UsdCad : Range trading 1.0710 1.0780 per ora.

The following two tabs change content below.
Saverio Berlinzani e' un trader di successo che inizia la sua carriera lavorativa nel 1989 presso il Banco Lariano come spot trader sul mercato forex, nel 1991 presso la Banque San Paolo Paris sa (Istituto San Paolo Torino) come trader su Lira e Franco Francese (market maker sul mercato a pronti).Nel 1992 presso il Banco Lariano Milano come spot trader su tutte le valute Sme (Serpente Monetario Europeo) e utilizzo dei contratti derivati per la clientela. Sviluppo di conoscenze di analisi tecnica con il sistema Tradermade. Marzo 1993 – Gennaio 1995 presso la Swiss Bank Corporation Zurich come spot Market maker sulla lira (responsabile delle quotazioni sul mercato interbancario).Gennaio 1995 – Aprile 1995 in Swiss Bank Corporation Lugano Come capo cambista del Centro di Eccellenza creato per accentrare i flussi valutari in Lira dell’Istituto elvetico. Aprile 1995 – Agosto 1996 In Swiss Bank Corporation Ginevra come capo cambista del Centro di Eccellenza Lit (spostato da Lugano a Ginevra per accentrare I flussi valutari dell’Istituto per Lira e Franco Francese). Agosto 1996 – Maggio 1998 In Swiss Bank Corporation Warburg Dillon Read a Londra inzialmente come spot trader sulla lira e successivamente come capo cambista del Desk delle divise Sme e dei mercati emergenti (con 8 traders sotto la mia diretta responsabilità). In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker (si quotava per qualsiasi importo venisse richiesto dalla clientela) ho sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades) Ottobre 1998 – Dicembre 2003 Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e patrimoniale – Presidente e socio fondatore di Salex s.r.l. Gennaio 2004 – Settembre 2009 Presidente e socio fondatore di Salex S.p.A., società dedicata alla fornitura di servizi di intermediazione e gestione sul mercato valutario. Ottobre 2010 – associato ASSOCONSULENZA n.694 - Consigliere Delegato Area Forex Ottobre 2009 ad oggi Trader di professione e socio di Trading & Relax s.r.l., società dedicata al trading on line nel mercato FOREX, consulenza e formazione nel mercato dei cambi.