Migranti espulsi derubano passeggeri di nave Tirrenia

Notte da incubo, passeggeri di una nave derubati da migranti espulsi.I raid degli extracomunitari hanno preso di mira i passeggeri della nave Tirrenia Janas in navigazione da Cagliari a Napoli. Furti e bivacchi a bordo….

Notte da incubo per i passeggeri della nave Janas della Tirrenia diretta da Cagliari a Napoli. Le persone a bordo sono state prese di mira da 63 extracomunitari, destinatari in parte di un decreto di espulsione, che hanno messo a segno diversi furti. Alcuni hanno cercato di aprire le cabine, altri hanno fumato e bivaccato dove non si poteva infastidendo notevolmente gli altri passeggeri. La polizia sta procedendo a controlli a tappeto.I controlli della polizia sono scattati a seguito della denuncia del comandante: a bordo c’erano 63 migranti. Di questi 29 sono destinatari di un decreto di espulsione, altri 32 sono immigrati regolari mentre due non erano in possesso di documenti. Quest’ultimi sono stati condotti in Questura dove verranno identificati al fine di verificare se sono regolari o meno.

A un passeggero, che ha presentato denuncia, è stato rubato anche un cellulare.

“Governo e Giunta regionale hanno la responsabilità politica delle tensioni avvenute sul traghetto Cagliari-Napoli – sostiene Ugo Cappellacci, coordinatore di Fi -. La politica dello struzzo del trio Renzi-Pigliaru-Gentiloni ha trasformato la Sardegna in una sorta di camera di compensazione dei flussi di migranti, moltiplicando così i passaggi, i viaggi e le prevedibili tensioni con chi non ha il diritto di restare qui e con chi, pur avendolo, non vede nella nostra terra la destinazione del proprio viaggio”.

“…..poverini questi immigrati , scappano dalla guerra…..problemi di integrazione…diamo loro un altra  opportunità……un lavoro…una casa,…uno stipendio e qualche figa bianca”

The following two tabs change content below.
Mginvestment e' una societa' specializzata in analisi tecnica e macroeconomica.Forniamo segnali operativi su valute, materie prime, indici e azioni.