USD/TRY analisi tecnica del 12/08/2014

turchia

USD/TRY analisi tecnica del 12/08/2014

Il recupero post elettorale in Turchia ha vita breve, malgrado la vittoria a chiare lettere di Erdogan (circa il 52%). In realtà, il tasso di partecipazione è rimasto molto basso (75%), in quanto un quarto degli elettori non avrebbero trovato candidati a loro congegnali (tra i tre proposti). Pertanto le elezioni presidenziali (con tanto di esito vittorioso) non sono riuscite a ripristinare l’idea di stabilità politica in Turchia. Fitch, l’agenzia leader del rating,ha dichiarato che la vittoria di Erdogan ha fatto “poco per ridurre il rischio politico della Turchia”, aggiungendo che i rischi politici dovrebbero pesare sul tasso sovrano del paese. Secondo l’agenzia, le “percepite tendenze autoritarie” del neo eletto presidente Erdogan non possono che espandersi corroborate dal suo potere politico.L’avvertimento di Fitch mantiene gli investitori stranieri in allerta. I rendimenti del governo turco tengono sono ai livelli pre elettorali; lo spread a 2 e a 10 anni si appiattisce in modo significativo dall’aumento della curva di breve termine di fine luglio. Le tensioni politiche in Turchia sono ben lungi dall’essere risolte con l’elezione del neopresidente Erdogan che intende cambiare la Costituzione per assegnare maggiori poteri al ruolo di presidente, malgrado una chiara maggioranza sia contro tali emendamenti. Il più grande timore è costituito dalla frammentazione nel centro della società turca.L’USD/TRY è scambiato attualmente oltre la MM a 200 giorni(2,1342) e si prevede uno spostamento più elevato in linea conle altre valute dei paesi emergenti. Data la situazione macroeconomica e geopolitica della Turchia, riteniamo che una divergenza positiva sembra improbabile in questo momento. I paesi emergenti con fondamentali macro simili sembrano meglio posizionati in vista delle pubblicazioni della Fed, con in testa il Brasile che spiana la strada una normalizzazione della Fed ormai oltre un anno.

The following two tabs change content below.
Swissquote è una banca di diritto pubblico riconosciuta, regolamentata dall’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). Dalle nostre varie sedi in Svizzera e a Dubai, UAE, gestiamo oltre 200 000 conti in tutto il mondo. Il nostro solido bilancio, la trasparenza che ci contraddistingue in quanto società quotata in borsa e l’offerta di prodotti multi-asset ci consentono di fornirvi tutto ciò di cui avete bisogno per effettuare negoziazioni in modo efficace e sicuro. Avvalendoci delle nostre comprovate tecnologie proprietarie siamo in grado di offrirvi una serie di piattaforme che possono essere adattate ai vostri requisiti personali o professionali in materia di trading.

Ultimi post di swissquote (vedi tutti)